Sanata Maria Navarrese, e la storia del suo nome

Le due versioni della principessa spagnola che si innamorò per rima di questo paese.

La Prima versione:

La principessa di Navarra partì da Navarra per andare a sposarsi con il giudice d’Arborea che aveva il suo regno in Tarros (Oristano). Per errore di navigazione le caravelle oltrepassarono le bocche di Bonifacio e discesero la costa orientale allorchè vennero investite da una furiosa tempesta in direzione di capo Montesanto.

Le caravelle riuscirono a ridossarsi all’isolotto. Finita la tempesta sbarcarono nella spiaggia antistante l’Isola,( l’attuale Santa Maria Navarrese).
Quando sbarcò rimase affascinata dalla bellezza del posto e da un imponente olivastro millenario. A ringraziamento del pericolo scampato fece erigere una chiesa proprio vicino all’olivastro.

La principessa, con la sua corte, i soldati, e gli altri naviganti si stabilirono in quella zona creando una comunità che ben presto socializzò con gli abitanti locali che erano sopratutto pastori e contadini,

La principessa comunque dopo alcuni anni si trasferì al giudicato di Arborea e sposò il Giudice. ( fonte tradizione popolare)

La versione romatica:

Tags:

Recent Posts